Sistemi di sanificazione attiva per il settore marino

condotto_dustfree_micropure_bcool_engineering

Prenditi cura della tua salute,
migliora la qualità dell’aria che respiri.

A bordo delle imbarcazioni l’aria che respiriamo può presentare cattivi odori ed essere contaminata da virus, batteri, funghi e muffe a causa delle condizioni tipiche presenti a bordo come l’alta densità di occupazione, l’elevata umidità e la promiscuità tra locali tecnici e i locali vita. Perfino gli stessi impianti di trattamento e distribuzione dell’aria possono diventare elementi attivi di contaminazione.

BCool Dustefree

MICROPURE DUSTFREE

La tecnologia PCO™ (Ossidazione Fotocatalitica) è stata sviluppata ed utilizzata dalla NASA per la sanificazione degli ambienti destinati alle missioni aerospaziali, dove una delle prerogative principali è la qualità e la salubrità dell’aria.
Questa tecnologia imita e riproduce ciò che avviene in natura, generando ioni ossidanti che permettono di distruggere batteri, virus e muffe.

La tecnologia PCO™

La tecnologia PCO™ (Ossidazione Fotocatalitica) è stata sviluppata ed utilizzata dalla NASA per la sanificazione degli ambienti destinati alle missioni aerospaziali, dove una delle prerogative principali è la qualità e la salubrità dell’aria.

sanificazione-attiva-BCool-Dustfree

Questa tecnologia imita e riproduce ciò che avviene in natura, generando ioni ossidanti che permettono di distruggere batteri, virus e muffe.

Viene consentita inoltre la sanificazione dei condotti stessi dell’aria, causa della diffusione di malattie ed infezioni.
Viene così evitato che con il trascinamento dell’aria aumenti un possibile contagio tra persone dello stesso ambiente.

sezione_condotta_aeraulica_BCool
1. Incrostazioni composte prevalentemente da materiale organico
2. Condizioni microclimatiche favorevoli come temperatura ed elevata umidità relativa
3. Costituiscono un ambiente ideale per varie specie micotiche, batteriche e di microorganismi vari (acari)
4. Il sistema di distribuzione dell’aria favorisce la diffusione negli ambienti circostanti.

I moduli DUST FREE generano ioni ossidanti naturali (Pacman), i quali trasportati dal flusso dell’aria, sono in grado di distruggere gli agenti inquinanti che incontrano, sia nei canali che in ambiente.

micropure_BCool_Dustfree_pacman

azioneh20_BCool_dustgree

La tecnologia PCO™dei modelli Dust Free sfrutta l’azione combinata dei raggi di una speciale lampada UV con una struttura catalizzatrice costituita da una lega metallica con matrice a nido d’ape, composta principalmente da TiO2 (biossido di titanio) e altri metalli nobili in misura inferiore.

L’aria, carica di umidità (H2O), attraversa il modulo DUST FREE composto da una lega quadri o pentametallica. Grazie all’azione della lampada UV si avvia una reazione fotochimica di ossidazione che lega una molecola di ossigeno in più a quelle di H2O; il perossido d’idrogeno (H2O2), diffuso nell’ambiente circostante, consente una sanificazione sicura, efficace e soprattutto completa.

L’H2O2  generato è in grado di attaccare e distruggere la struttura molecolare degli agenti inquinanti, sottraendo protoni alla cellula e generando una ricombinazione idrica.